venerdì 12 luglio 2013

Incontriamo...

Irene Cao, presenta la sensuale trilogia che ha conquistato gli italiani.
Eccola, Irene Cao,  la scrittrice esordiente che ha appassionato l’Italia con la sua prima trilogia, che ci ha regalato una storia ben costruita, con degli scenari degni di una studiosa di archeologia, e dei personaggi, ben strutturati che esprimono appieno l’intensa forza delle loro emozioni, riuscendo a travolgere i suoi lettori, proprio per questo, non mi fermerei alla semplice classificazione di lettura erotica, ma andrei oltre la mera generalizzazione, senza considerare che la scelta degli ingredienti che costituiscono questa trilogia, non è lasciato al caso, perché già racchiudono una forte carica emozionale, che travolge gli interessati come un fiume in piena, bruciandoli con un fuoco consumante che li divora fino alle ossa.
video
Arte, Cibo, Sesso, e una sola regola non innamorarsi mai,
 questi sono gli ingredienti che compongono la trilogia, che ha appassionato gli italiani, i quali danno ancora una volta sfoggio della loro sensuale passionalità, e proprio come per il best seller Cinquanta sfumature di grigio, si è appassionato, alla storia di Elena una giovane restauratrice che come in uno dei suoi lavori, rivive qualcosa che è nascosto in lei, la passione, venuta fuori attraverso il piacere dei sensi, svelati dall’affascinate chef Leonardo, nato elegantemente dalla penna della giovane scrittrice Irene Cao, che già con il primo romanzo della serie, si è guadagnata un posto nel cuore dei lettori, tanto da portarla ai vertici della classifica degli ebook più venduti,  e i diritti dell’intera trilogia sono già stati venduti in anteprima alla Fiera Internazionale del libro di Francoforte, in Spagna, Germania, Brasile e Olanda. L’avventura della bella restauratrice Elena, ha avuto inizio con il primo volume, “Io ti guardo”, con cui si è presentata nelle librerie italiane il 5 giugno al prezzo speciale di 5 euro,  grazie alla Casa Editrice Rizzoli, e ha iniziato a raccontare la sua avventura, sullo scenario di una magica e romantica Venezia, che fa da sfondo al fatidico incontro nel palazzo dove lei lavora e lui abita, e stravolge la sua vita, che fino a quel momento è corsa su strade sicure, come l’amore di Filippo, il suo fidanzato.  Iniziano così emozioni nuove, travolgenti, che accendono un fuoco nascosto nel profondo della sua anima, lui la tenta e la travolge. L’avventura della nostra eroina continua con  il secondo volume, “Io ti sento”, uscito il 19 Giugno, giusto il tempo per restare col fiato sospeso alle porte della nostra libreria per scoprire come continua la travolgente passione della nostra eroina, che si trova a un bivio, la passione o l’amore? La strada sicura o l’ignoto, cosa sceglierà? Quanto reggerà la regola di non innamorarsi mai, può Elena vivere senza l’amore? Intanto, qualcosa è cambiato anche nel suo trascinatore. La storia di Elena sta per concludersi con il terzo romanzo della serie,  “Io ti voglio”, uscito il 10 Luglio nelle librerie, e finalmente gli appassionati lettori italiani, possono scoprire dove sono giunte le travolgenti passioni della nostra restauratrice che è stata sommersa dalle sue stesse emozioni, infatti, come sappiamo niente dura per sempre, la passione è travolgente, proprio perché dura poco, come un fuoco che brucia troppo in fretta e allo stesso modo si consuma, ora Elena è sola, lui è andato via e lei si rende conto che ha oltrepassato il limite consentito dalla sua nuova auto, è sta correndo a fari spenti su una strada buia come la notte, ad una velocità degna di una potente auto da corsa, fino a quando qualcosa non la investe in pieno e lei non si trova più nel mondo caotico di Dalì, ma in uno, di profondo silenzio. Cosa è successo ad Elena? Come finisce questa emozionante storia? La nostra Irene Cao, ci da una piccola indicazione, in una sua intervista della durata di 80 secondi.
video

0 commenti: