mercoledì 5 febbraio 2014

The Winner is...

Benvenuti tra le mie pagine...
Allora!!! Siamo giunti FINALMENTE al momento tanto atteso...
Qual è la COVER + SENSAZIONALE eletta dalla straordinaria TRILOGY GIURY?
Beh! Prima di annunciare la cover e il Vincitore del Chrysalis Contest, desidero ringraziare le due Giudici Imparziali di questo Contest,
Erika (con la k), del fantastico blog Monster Wonderful, e Erica (senza k), del interessante forum pieno di chiacchiere e tanti libri LA BIBLIOTECA INFINITA, che con pazienza e professionalità si sono prestate volentieri per assistermi in questa IMPORTANTE e DIFFICILISSIMA scelta, perché le cover che i nostri partecipanti hanno presentato erano tutte semplicemente Meravigliose, come avrete potuto notare.   GRAZIE

 Adesso basta chiacchiere e passiamo ai fatti la COPERTINA + SENSAZIONALE  è.............
la Bookcover:  The Lost Prince (UK version) Full artwork. 
Author: Julie Kagawa   
Client: Mira Ink
Editore: Harlequin TEEN








video
E il vincitore del Chrysalis Contest è...
Claudio Nerotti
Adesso ecco in breve le motivazioni dei nostri giudici:
Erika Monster Wonderful : The Lost  Prince: mi piace perché è molto densa, ricca, emozionante;
Erica LA BIBLIOTECA INFINITA: Apprezzo la copertina di "The lost prince" perché mi piace l'uomo semi nascosto con quei occhi azzurri molto ipnotici.
Mirella la bacheca dei libri: Per quanto mi riguarda, ho apprezzato questa cover perché ha un fascino misterioso, che rivela la natura del protagonista del romanzo e i contrasti di colori sono fantastici, e dopo aver visto il video di realizzazione della cover che sono riuscita a scovare non so neanch’io come, i miei dubbi si sono dissipati come le nuvole, rivelandomi la mia scelta.
Con questo, salutiamo il Chrysalis Contest, ma l’avventura all’interno delle strepitose cover continua... Non MACATE, e non temete ho in servo per VOI miei carissimi lettori tante spumeggianti idee, e non mancheranno di certo altri bellissimi premi, quindi continuate a sfogliare le mie pagine...

Grazie a tutti i partecipanti.

Alla prossima...

0 commenti: