martedì 16 luglio 2013

Agenda letteraria

Agenda letteraria
“Il fuoco crepitò una volta e si spense, e Stan continuò a fissare Ari che lo fissava mentre baciava Julie, la quale non sapeva di essere osservata dal robot... il tutto sigillato in un istante del tempo, mentre la luce virava sempre più verso le sfumature azzurrine della pappa reale del ricordo.”

dal libro "Alien dentro l'alveare" di Robert Sheckley
  Ciao a tutti eccoci al consueto appuntamento con la nostra Agenda letteraria, che questa sera ci ricorda la nascita di uno scrittore di fantascienza, l’americano Robert Sheckley, a cui è stato concesso nel 2001 il titolo di Author Emeritus dalla “Science Fiction and Fantasy Writers of America”. Questo autore è stato molto apprezzato dal critico Kingsley Amis, per il suo stile satirico e paradossale, con cui ha costruito le sue storie. Oltre che alla fantascienza, si è appassionato alle trame del genere giallo, e ha scritto così romanzi di entrambi i generi. I suoi libri di fantascienza sono stati pubblicati in Italia dalla collana editoriale Urania. Da uno dei suoi romanzi La settima vittima è stato tratto il film del 1965 di Elio Petri, intitolato La decima vittima, sceneggiato anche da Ennio Traiano e Tonino Guerra, con Marcello Mastroianni e da Ursula Andress.
 Questo romanzo, è stato recentemente ristampato dalla casa Editrice Nottetempo.
Titolo La settima vittima
Autore Robert Sheckley
Editore Nottetempo
pagine: 407
prezzo: 18.50 ebook 8,99 €
Stampato luglio 2012
Quest’opera, scritta negli anni ’60, è un’antologia formata da 16 racconti fantascientifici, che ci trasportano in un mondo dove la razza umana è padrona dello spazio. Il racconto del film la decima vittima, narra di come per scongiurare una guerra planetaria l’umanità decide di legalizzare l’omicidio, dando il via a una guerra individuale.
Vi lascio con il trailer del film La decima vittima.

video

0 commenti: